Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

venerdì 21 marzo 2008




Venerdì Santo.Una giornata che per i cattolici dovrebbe significare partecipazione e raccoglimento una giornata che oggi è uguale alle altre,il pensiero di prendere parte al dramma vissuto da un uomo come noi duemila anni fa non ci sfiora minimamente,ammesso che ci crediamo a questa storiella a lieto fine.Anche i programmi televisivi anni fa erano attenti ad evitare ogni forma di intrattenimento che non prendesse parte alla mestizia generale:di solito alla sera si poteva assistere ad un concerto di musica sacra e poi a nanna,stasera dilagherà la solita programmazione di televoti e consigli per gli acquisti.Forse è meglio così,in fondo cosa ci interessa,se è andato sulla croce avrà avuto il suo tornaconto.Io non sono un baciapile ma ritengo che la progressiva decadenza dei valori non faccia bene a nessun popolo.I musulmani si incazzano se gli toccate Maometto.Chissà perchè.


4 commenti:

Anonimo ha detto...

la foto del gufo è stupenda..l'ho presa grazie.. 0lg4

Lanza ha detto...

Lieto di essere stato utile...:)

RazzaCorta ha detto...

la decadenza dei valori non è mai un bene, questo è indubbio. ma i valori e la morale possono appartenere anche a chi un dio non lo venera... mi fanno sinceramente più paura i moralisti di facciata, che vanno trincerandosi dietro lo scudo del proprio credo, predicando bene e razzolando male, che i "senzadio" che comunque si sforzano ogni giorno di vivere da persone che danno un senso alla vita, rendendola degna di questo nome.

Lanza ha detto...

@RazzaCorta:hai ragione ma quello che non sopporto è dirsi cristiani senza sapere nulla del Cristianesimo

 
Clicky Web Analytics