Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

lunedì 7 aprile 2008

Giovani Giovanotti



Assisto sempre più spesso ad episodi che manifestano,a volte in modo anche drammatico,un disagio psichico e una problematica esistenziale negli adolescenti.La dodicenne che si esibisce sul cubo,sfilze di sedici-diciottenni che esibiscono con orgoglio la loro dieta quotidiana(basta che non superi le 500 calorie) in internet,i ragazzi che agli angoli delle strade comprano 20 euro di coca e sostanze varie.Statisticamente questo non vale nulla ma anche nell’ipotesi che sia un fenomeno ristretto ad una esigua minoranza di giovanissimi mi fa riflettere sulle cause.Premetto che non ho figli quindi non mi sento assolutamente di gettare la colpa sulla famiglia,so bene come a volte la teoria si scontri con i problemi del quotidiano ma questo non dovrebbe mai far dimenticare che i cuccioli hanno bisogno di attenzione ed amore prima di tutto.Capisco che dopo una giornata di lavoro non sempre si abbia voglia di parlare con i propri figli,di ascoltare i loro problemi ma forse non ci si rende conto che così facendo li si perde di vista poco a poco,inizia il periodo dei silenzi e dell’ostilità e si finisce per non sapere dove vanno,chi frequentano etc.Ho sempre pensato,per quello che può valere un’opinione da “non addetto”che ai figli bisogna dare solo amore,il resto verrà da sè.Non bisogna difenderli sempre a spada tratta ma sostenerli sempre e comunque si,fare in modo che non si sentano abbandonati a loro stessi ma capiscano che in noi potranno sempre contare.I genitori veri spero mi scuseranno per questa benevola intromissione ed anzi spero intervengano con la loro esperienza a colmare le inevitabili lacune di queste poche righe.

P.S. la mia nipotina di nove anni nel suo baby cellulare rosa ha il numero di casa,quello dei portatili dei genitori e i miei.ogni tanto mi chiama mi parla di qualche problema del momento,sciocchezze che per lei sono vitali tipo una festicciola dove si è “innamorata”di un bambino che ora non la guarda più.Io le faccio un sacco di domande e vengo a sapere che il tipetto è un fan di “High School Musical”.Immediatamente mi procuro film e disco e le consiglio di provare con queste armi di seduzione.
Nonostante debba sempre affrontare la finta ira di mia sorella ( tu la vizi troppo ) niente per me può valere più del sorriso della piccola dove riesco a leggere più che la gioia per il regalo la consapevolezza che un “grande”ha preso a cuore un suo problema ed è entrato per un pò nel suo mondo.
Inutile dire che ora con il tipetto si è “fidanzata”.Con la benedizione dello zio.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Devo dire che per non essere un padre, hai capito molto di più di quelli che padri (o madri) lo sono veramente. I nostri adolescenti sono una generazione annoiata, che non si entusiasma, che non sa dare il giusto peso alle cose. Figli dell'apparire e non dell'essere, ma per colpa nostra: genitori assenti e distratti. Ieri ti dicevo dell'indisponibilità del mio tempo: quello che ho oltre l'ufficio è per loro, per non perderli d'occhio e per non farli crescere idioti e schiavi. Non ho beni da lasciar loro, non sono benestante, ma vorrei che crescessero sani nello spirito, colti e interessati. Io ce la metto tutta faticosamente, e spero ardentemente di riuscirci. Se mia figlia farà la cubista e mio figlio il pusher, vorrà dire che avrò sbagliato tutto, e sarò una madre fallita. Ciao Robi, scusa la lunghezza, e buona giornata. Linda.

Lanza ha detto...

Ti ringrazio per le belle parole.Riguardo ai tuoi cuccioli,lasciami dire che un poco credo di conoscerti e sono certo che con una madre come te non corrono questi rischi.
Un saluto

Anonimo ha detto...

Super-zio, ma come ti capisco e come capisco anche la tua nipotina che in te ha trovato l'amico più che una persona che la vizia...
Un bacetto grande...
Glò

Lanza ha detto...

Glò:Volere bene a volte significa anche concedere quasi tutto ma anche essere vicino quando serve.Un bacio

sarka69 ha detto...

mia figlia (13 anni) mi ha comunicato qualche mese fa che da grande intende fare l'attrice... sai che novità... perchè così potrà conoscere di persona Zac Efron (e a te, che sei diventato l'esperto di High School Musical non devo nemmeno spiegare chi è giusto?). probabilmente lo sposerà anche (spiacente per la nipotina), quindi, tutto sommato posso stare tranquilla no?

sarka69

Lanza ha detto...

I sogni dei bambini(la tua è una ragazza ormai)sono sempre teneri.Poi li scorderanno ma per ora rappresentano un mondo dorato che trovo giusto lasciare loro.
P.S. Nessuna rivalità,mia nipotina era (è?)"innamorata" di un compagno di scuola a cui piaceva HSM.Per questa volta eviteremo scenate di gelosia:)Un saluto affettuoso Robi

 
Clicky Web Analytics