Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

venerdì 16 maggio 2008

Cose turche



Ad una mia (innocua?) richiesta di collegarmi con il sito di Youtube la risposta del Grande Fratello delle Telecomunicazioni Turche è stata quella che vedete sopra.Ma questo Paese non sta entrando nella Comunità Europea,ma queste censure non erano solo "patrimonio"di Paesi notoriamente antidemocratici tipo Cina etc?Confesso che ho avuto un attimo di sgomento,le mie dita si sono mosse freneticamente sulla tastiera,poi il sollievo:per fortuna gnocca travel è liberamente consultabile.
P.S. - Dopo la pubblicazione mi sono reso conto che la finestra viene ridotta in automatico da Blogger sino a rendere il testo illeggibile.Se volete vedere la pagina in originale cliccate QUI

2 commenti:

RazzaCorta ha detto...

L'esempio che porti tu è solo la punta dell'iceberg. Ci sono migliaia di motivi per cui un paese, che non ha ancora chiari al suo interno concetti come "diritti e doveri", non può aggregarsi ad una comunità, come quella europea, dove, al di là del fatto che vanno rispettate le singole culture di ciscun paese, bisogna aver comunione di intenti. E soprattutto rispetto per il fatto che siamo, grazie a Dio, direi, nel ventunesimo secolo!

Lanza ha detto...

Visto che qui l'atmosfera è molto distesa e sembra esserci pacifica coesistenza tra persone in caffetano e persone in Lacoste ho approfondito e ho scoperto che su Youtube era stato inviato un filmato nel quale si derideva gravemente Kemal Ataturk,il fondatore della turchia moderna considerato quasi un Dio(se lo menzioni a sproposito qui vai sotto processo e rischi sino a 12 anni di carcere)e che la decisione è stata presa dal tribunale di Ankara(come si legge nella pagina).Se lo sapesse Berlusconi....

 
Clicky Web Analytics