Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

giovedì 3 luglio 2008

Supermercato






Non so quanti di voi fanno spesa al Carrefour ma questo avvertimento può tornarvi utile,mettendovi in guardia da un subdolo raggiro capitatomi mentre mi trovavo nel parcheggio davanti al supermercato e che potrebbe capitare anche a voi.Ecco come funziona la truffa:Due bellissime ragazze sui 18 o 20 anni si avvicinano alla macchina mentre stai collocando nel baule i tuoi acquisti.Iniziano a pulirti il parabrezza con delle spugne, facendo quasi balzare fuori i seni dalle loro camicette strettissime,mentre lavorano.Quando alla fine le ringrazi e offri loro una mancia, declinano i soldi e chiedono invece un passaggio fino alla stazione.Acconsenti, e salgono sul sedile posteriore.Mentre guidi, cominciano a lesbicare una con l'altra.Quando poi arrivi alla stazione una di loro sale sul sedile anteriore e ti fa un pompino da favola,mentre l'altra, a tua insaputa, ti ruba il portafoglio.Con questo biasimevole sistema, mi hanno rubato il portafoglio lunedì, martedì, due volte mercoledì,ancora una volta giovedì, poi ieri e, probabilmente, me lo ruberanno anche domani e dopodomani.

12 commenti:

disceseardite ha detto...

ahahahahahahahahahahahahahah
ahhahahahahahhahahahahahaha
ahahahahahahahahahahahah

mi-ti-co!!

Lanza ha detto...

@DisceseArdite:è una di quelle storielle che circolano in rete e delle quali si sono perse le tracce.Ma sono contento di averti strappato una risata:)

disceseardite ha detto...

non la conoscevo! stavo già meditando di svitare il pisello a mio marito che spesso vuole andare a far la spesa al carrefour
sai com'è, mentre leggevo pensavo fosse vero
alla fine ho riso come una deficiente quando mi son resa conto che era una storiella
gh

Lanza ha detto...

@DisceseArdite:"svitare il pisello"è semplicemente geniale:)

RazzaCorta ha detto...

beh...io già dal punto in cui si parla di parabrezza/spugne/seni ho cominciato a sentir odore di bruciato! e, comunque, non so cosa darei, uait, per vedere la tua reazione, nel caso si presentasse realmente una situazione simile... ahahah!!!

Lanza ha detto...

@RazzaCorta:sono curioso anch'io...nel caso ti riferirò:)

lilu8 ha detto...

Interessante il collegamento foto-testo, molto più del solito stavolta. Mi ha colpita. Soprattutto considerando l'aggressività che sento in me in questo periodo rispetto all'immagine di donna che cercate. Troppo pudica? è una noia. Troppo sicura di ciò che vuole? fa paura. Troppo aggressiva? Smonta la vostra capacità di azione, a letto come fuori. Troppo accondiscendente? La tratterete male. Allora, cos'è che volete? Una via di mezzo? è sempre la solita storia, maiala a letto (ma che sia il suo uomo a scoprire questa inclinazione, per carità, non le precedenti esperienze!) e donna di casa nel resto della giornata, con giusto un minimo di inclinazione per l'avanzamento lavorativo che però non vada oltre una certa responsabilità. A volte mi fate ridere. Chiaramente sto erroneamente generalizzando, tanto per dare spessore al commento. Che ora metterò sotto forma di post nel mio blog ;)

Guardando queste immagini mi è venuta anche in mente una scena del film "Monna Lisa", mentre alla seconda lezione la Roberts si domanda cosa davvero voglia dire "essere libere" con un busto addosso... ma forse sto solo sparlando ;)

lilu8 ha detto...

il post è nato. Grazie!

lilu8 ha detto...

e aggiungerei... cos'è davvero "naturale" per una donna rispetto all'azione nei confronti dell'uomo??

(e ora mi taccio ;)

Lanza ha detto...

@lilu8:hai un'immagine dell'uomo un pò stereotipata,da barzelletta volgarotta appunto:)

lilu8 ha detto...

Già già già

Lo so che è uno stereotipo, infatti l'ho sottolineato nel mio post... e aggiungerei PER FORTUNA! Eppure esistono. Ne ho incontrati diversi. E sono un po' incazzata perché non cercano nulla di nuovo per ricreare la loro identità ma altalenano tra vecchie credenze e incapacità di azione. Comunque, non è che poi me ne importi molto, credo che il peggio sia per loro ;)) Mi interessa molto di più in questo momento (vedi l'evoluzione che segue alla pubblicazione del post? ;)), capire cos'è naturale per noi donne nell'agire nei confronti di un uomo. Io cerco la mia identità... ;)

Lanza ha detto...

@lilu8:piuttosto che scoprire cos'è naturale per le donne cercherei cos'è naturale per te.Mica devi rappresentare una categoria:)

 
Clicky Web Analytics