Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

sabato 21 febbraio 2009

Round midnight



La verità è che non si dovrebbe andare in certi posti senza avere le phisique du role.Ci sono cose che neppure il Martini riesce a migliorare. Non riuscivo a staccare gli occhi dai moncherini di una donna che strisciava come una strana ed orribile specie di ragno di fianco alla strada sterrata.La sua figura era impastata a tal punto con il fango e la polvere della strada che ne aveva ormai assunto il colore e sarebbe risultato impossibile dire quale fosse quello originario.Un gruppetto di bambini nudi le lanciava un barattolo vuoto che subito lei scagliava via ed il gioco proseguiva.Ad un tratto i suoi occhi si piantarono nei miei:erano due pezzi di brace pulsante.La sua bocca sdentata si apriva e si chiudeva emettendo dei suoni all’interno dei quali potevo trovare un senso:”Mi hai trovato,alla fine.Era semplice in fondo.Io sono il tuo Dio e da duemila anni il mio messaggio è questo:ogni norma,associazione,Stato hanno come unico fine la prevaricazione di diritti intangibili ed il procurare un ingiusto profitto a pochi.Ma la gente ascolta i falsi profeti,la verità finisce nell’ombra e il mondo assomiglia sempre di più ad una spelonca di ladri ed assassini per personale tornaconto.Da duemila anni mi aggiro dove il dolore è troppo grande anche per essere solo concepito. Inutile cercarmi in cattedrali gotiche o aspettare il mio arrivo preceduto da squilli di tromba.Sono qui come ero nell’orto di Getsemani, indifeso.Tu non sei migliore degli altri ma hai avuto il coraggio o l’incoscienza di volere guardare sino in fondo il male di cui ti sei reso complice.Per questo motivo ora….”Mi svegliai con la pelle d’oca,il condizionatore emetteva il ronzio standard. Accesi il televisore sino a trovare una stazione musicale,feci una doccia bollente aspettando il caffè solubile e i toast al formaggio del servizio in camera.La città stava risvegliandosi sotto i miei occhi,alla sera non sarei più stato lì.
P.S. La scena iniziale è autentica.

4 commenti:

Antonella ha detto...

torni a casa,Roberto?

Antonella ha detto...

torni a casa,Roberto?

Censorina ha detto...

Ciao Roberto. Il tuo post è molto importante. Mi conferma lo scritto di Madre Teresa di Calcutta che riconosce Gesù in un povero che le chiede da bere e da lì inizia il suo dedicarsi agli ultimi nei quali riconosce Cristo.
Al tuo prossimo post. Paola

Lanza ha detto...

@Antonella:ora arrivo,non spingere:)

@Censorina:a pensarci bene è la sua collocazione naturale.Io poi intorno ai 16-18 anni sono stato cristiano integralista.Ciao

 
Clicky Web Analytics