Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

sabato 30 agosto 2008

C Factor







Quante volte ci siamo ritrovati con due carte in mano e una tabula rasa in testa?Tutti i nostri mefistofelici piani andati a gambe all’aria.All’improvviso solo vuoto nella mente e una carta da tirare.Tutti i complicati conteggi che rendevano la scelta facile ed obbligatoria e che fino ad un minuto prima ci avvolgevano nella tranquillità delle cose fatte mille volte dove sono finiti ora?Guardiamo i volti impenetrabili degli avversari e le carte del compagno sul tavolo cercandovi un impossibile suggerimento.Poi torniamo a fissare quello che stringiamo in mano,a questo punto solo una nostra personalissima cabala può venirci in aiuto.Alla fine prendiamo una delle carte,chiudiamo gli occhi e la appoggiamo delicatamente sul tavolo.Un trionfo,tutti a lodare la nostra accorta strategia,il nostro ”taglia e scarta”che ci ha permesso di incassare una surleveè e noi che improvvisamente rispolveriamo tutto il nostro understatement e ci ascoltiamo dire che “era l’unico modo di giocarla”.Le vittorie meritate alla lunga annoiano,diventano qualcosa di dovuto.Queste invece sono meglio del sesso.Di certo sesso almeno.

5 commenti:

RazzaCorta ha detto...

ho un C factor praticamente inesistente. e per questo mi tengo ben lontana dai giochi, di carte specialmente. la cosa più vicina al brivido del gioco che io abbia mai provato credo sia stato leggere "il giocatore" di Dostojevski!

Audrey ha detto...

Più che giocare trovo divertente vivere l'atmosfera,scorgere gli sguardi, sentire le sensazioni che arrivano dalle persone coinvolte....fa tanto Stangata ;-))

Lanza ha detto...

@RazzaCorta:spesso il gioco è una metafora della vita.

@Audrey:adoro i tavoli di Black Jack possibilmente con qualche pescecane.

RazzaCorta ha detto...

cioè? sono una sfigata? :D

Lanza ha detto...

@RazzaCorta:assolutamente no,per te credo valga il detto"Fortunato/a in amor non giochi a carte".Quello che intendevo è che spesso si vince quando non lo si merita e viceversa.

 
Clicky Web Analytics