Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

giovedì 11 settembre 2008

Nine Eleven






La prima cosa che ho pensato guardando le immagini alla tv è stato che si fosse verificato un incidente aereo di dimensioni colossali.Pensavo che colpire le Twin Towers con un aereo fosse virtualmente impossibile.A dire il vero le versioni ufficiali qualche dubbio lo hanno lasciato.In ogni modo un giorno che ha segnato una svolta nella vita di tutti,principalmente delle vittime e delle loro famiglie.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ero a letto (per minaccia d'aborto) quei giorni, e non riusciì a capire subito... anzi, pensavo che fosse uno scherzo o un film. Non pensavo che migliaia di vite si stessero spegnendo in quel momento o che si sarebbero spente di lì a poco, mentre io cercavo di proteggere quella che portavo dentro... Certo che quel giorno ha cambiato le nostre vite...
Ciao Roberto, Linda

Antonella ha detto...

Ero al supermercato. Erano le 16.30. Mia sorella mi telefona:" c'è stato un attentato."
Non ci ho creduto.
in televisione vedevo le persone che si sporgevano dal grattacielo. Mi aspettavo da un momento all'altro " i nostri" che arrivavano con i patriot e che li avrebbero salvati.
Ma non era un film.

Lanza ha detto...

@Linda:grazie per aver condiviso il tuo ricordo.

@Antonella:grazie per il contributo.

Glò ha detto...

Grazie Robi...
siamo nati in quel giorno e repentinamente abbiamo cambiato modo di vivere (anche e soprattutto SOLO col pensiero --- certe sicurezze non fanno + parte di questo mondo).

Un abbraccio

Glò

Lanza ha detto...

@Glò:e andare negli Stati Uniti è diventato un incubo.Ciao

 
Clicky Web Analytics