Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

sabato 27 dicembre 2008

Stuck inside the circumstances, lonely at the top







Persone eccezionali tutti ne abbiamo conosciute.Quello che hanno in comune è la capacità di vedere le opportunità dove gli altri vedono il nulla.Il loro equilibrio è millimetrico,la voce non conosce alterazioni,lo sguardo cela sempre un sorriso.Appaiono immuni dagli affanni quotidiani come se tutto avessero visto e tutto compreso e superato.Non ho mai capito se si tengono lontani dai luoghi comuni o se sono i luoghi comuni a non essere attratti da loro.

8 commenti:

Antonella ha detto...

Ehi! perchè parli di me così pubblicamente? Eh Eh baci

Antonella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
RazzaCorta ha detto...

Sono le persone che sanno sorridere pubblicamente e leccarsi le ferite in privato. Esistono.

Io l'ho scoperto guardando mia madre.

Lanza ha detto...

@Antonella:si può essere eccezionali in maniere diverse:)

@RazzaCorta:altra generazione,altra tempra.

Censorina ha detto...

Desidererei tanto essere così: ma sei sicuro che tali persone provino emozioni?

lilu8 ha detto...

Quanta fragilità si cela a volte negli sguardi fermi... ci hai mai pensato? Un abbraccio, buon anno anche a te.

Lanza ha detto...

lilu8:hai ragione,a volte bisogna fingere una fermezza che non si possiede.

Glò ha detto...

esiste un equilibrio millimetrico?
Mi vien da pensare che "queste" persone camminano su una corda sotto la quale... c'è il vuoto... quindi... sanno volare???
Sono forse loro in luoghi non comuni e non percepibili da chi è superficiale (forse).

Un abbraccio Robi

Glò

 
Clicky Web Analytics