Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

sabato 3 gennaio 2009

Trains and sewing machines








Nel 2008 si sono verificati un minor numero di incidenti rispetto all'anno precedente e anche le persone decedute a seguito di questi incidenti sono diminuite(184 morti in meno).Queste notizie mi hanno sempre affascinato:non posso fare a meno di pensare a questo piccolo esercito(un battaglione,a dire il vero)di sopravvissuti che si aggira per le città inconsapevole del dono che è stato fatto loro da una cintura di sicurezza,da una scocca a deformazione intelligente,da un autista di bilico rimasto senza grappa.Che fantastica storia la vita se la notte prima degli esami ci siamo resi conto che quella notte era ancora nostra.Così impara Venditti a lamentarsi che gli copiano i titoli delle canzoni senza chiedere permesso e senza dire grazie.

6 commenti:

Glò ha detto...

E come non sentirsi "miracolati" di fronte a questa poco considerata salvifica invisibilità ;-).

buon 2009, amico mio.
(e tornerò a leggerti con calma... t'ho trascurato un pochetto.... :-(.

Glò

Lanza ha detto...

@Glò:auguroni anche a te.Anch'io ti ho trascurato,vedrò di rimediare:)

Censorina ha detto...

Ho cambiato il link:

www.censorina.splinder.com.

Scusa l' intrusione. Non vorrei tu pensassi che sono scomparsa. Ciao

Lanza ha detto...

@Censorina:grazie per avermi aggiornato.Ciao

RazzaCorta ha detto...

Chissà quante volte ci capita nella vita di schivare un altro destino, solo per esser usciti di casa 5 minuti dopo il previsto, per aver indugiato a chiacchierare in un bar, per aver accostato l'auto nel rispondere ad una telefonata al cellulare.

La verità, però, è che, per quanto cerchiamo di convicerci di avere un certo potere sulla nostra esistenza, dettato dalla possibilità di scegliere (o, almeno, ci illudiamo sia così), tutto è scritto.

Ed in un modo o nell'altro, ci confronteremo comunque con IL fato già assegnatoci.

Fa molto "Final Destination", lo so... ma io la vedo così! :D

Un abbraccio, Roby.

Lanza ha detto...

@RazzaCorta:perfettamente d'accordo.La vita è influenzata da troppi fattori assolutamente casuali.

 
Clicky Web Analytics