Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

martedì 10 febbraio 2009

Bidonvillea



Il viaggio continua.In modo tutt’altro che lineare ma conoscendomi mi sarei meravigliato del contrario.Ero partito per andare in Kenia:a Mombasa caldo ma ventilato,a Nairobi decisamente più umido.Mi sono spinto sino alla bidonville di Korogocho per vedere con i miei occhi migliaia di persone vivere contro ogni possibilità logica,rovistare nella adiacente discarica alla ricerca di improbabile materiale utile nei rifiuti di un paese del Terzo Mondo.Odio la facile retorica e credo di essere dotato di un certo cinismo ma in tutta sincerità credo che siano spettacoli che come minimo inducono ad alcune riflessioni.Sul posto sono attivi missionari comboniani che fanno ciò che possono (e non è poco vi assicuro).Dopo un paio di giorni sono risalito sino a Casablanca, decadente e splendida con le superstiti architetture coloniali e le pioggerelle alternate ad un sole sin troppo caldo. Obbligatoria visita alla Moschea di Hassan II,la più grande del mondo dopo quella de La Mecca.Costruita in riva al mare(l’effetto ottico la colloca direttamente a galleggiare sulle onde)può vantare un minareto alto più di 200 metri,dalla sommità del quale un potente raggio laser indica la direzione della preghiera al calar del sole.Tra qualche giorno dovrebbero essere disponibili i farmaci che ho richiesto ad una clinica privata;a quel punto inizierò una parte di viaggio non preventivata all’inizio ma forse per questo più affascinante.

4 commenti:

Pier Giorgio ha detto...

Purtroppo ti invidio. Lo sai quanto mi piace viaggiare. Io sono qui con un brutto virus senza essre andata in Africa. Goditi questa fortuna Roberto, te lo dico con tutto il cuore. Aspetto qualche altro resoconto. Buon proseguimento del viaggio.

Anonimo ha detto...

Sono Paola- Censorina nel post precedente.

Lanza ha detto...

@Censorina/Pier Giorgio:spero che il virus se ne sia andato.Io sono pieno di vaccini ma proseguo. Vorrei scendere sino al capo di Buona Speranza per poi risalire alle Colonne d'Ercole.Vorrei?Ma io lo faccio.Non per nulla sono buono a niente ma capace di tutto.Un saluto

Censorina ha detto...

Buono a niente, ma capace di tutto. Sei troppo forte. Spero che ci renderai conto di come hai viaggiato, mezzi usati ecc. Sono troppo curiosa. Ciao. Ti seguo con la mente.

 
Clicky Web Analytics