Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

giovedì 10 dicembre 2009

You're conveniently forgetting our little wedding


Claudio Sousa Pinto - Passion

Claudio Sousa Pinto - The moon

Ieri mi trovavo in centro per una commissione e stavo camminando di buon passo quando una ragazza carina alta e bionda,uscendo da un negozio mentre stava ancora parlando con la cassiera,si è materializzata sul marciapiede.Lo scontro,per fortuna privo di conseguenze,è stato inevitabile. Istintivamente l’ho afferrata per le spalle e mi sono trovato immerso in una nuvola di Amazone.
La ragazza,una volta stabilizzata sulle gambe,balbettò uno “scusi tanto” ed io,che evidentemente ero sotto gli influssi di quel profumo,non ho trovato di meglio che sfoderare un sorriso felice ed esclamare: ”Scusi?Ma io devo ringraziarla,erano anni che aspettavo di scontrarmi con lei”.Questa frase la rinfrancò,il viso da sorpreso divenne sorridente ed i nostri occhi si fissarono per un attimo che mi sembrò un secolo (questa frase è abusata lo so,ma finchè non si prova non ci si rende conto).Poi ognuno riprese il filo della sua vita,io le dissi “Stia attenta quando esce dai negozi,sono molto geloso” provocando un nuovo sorriso,poi prendemmo direzioni diverse.Quel sorriso per me ha più valore di due ore in una camera d’albergo,lo custodisco in un angolino del mio cuore e nessuno potrà mai portarmelo via.Certo che se il suo Kukident avesse tenuto sarebbe stata un’altra storia.

23 commenti:

Anonimo ha detto...

Maddaaai... ero così contenta che tu avessi avuto un incontro così romantico, e vai a rovinare tutto col kukident!!! Non ti posso perdonare, proprio no! ;-)

Ciao cattivello
Linda

Zelda ha detto...

mah...non è che smorzi con l'effetto kukident' l'emozione dell'incontro?!...

Lanza ha detto...

Linda bella,in realtà quella del Kukident è una postilla per esorcizzare la romanticità dell'episodio.Sono sempre un pò in crisi quando devo parlare di ciò che provo,che sento.

Zelda cara,che dire?So di essere trasparente per te,ma francamente non immaginavo fino a questo punto.

skylark ha detto...

Descrivi le tue emozioni molto bene :) ciao

Censorina ha detto...

Però, che prontezza di spirito! La tua risposta allo "scusi" è speciale e anche la frase sulla gelosia non è da meno.
Non ci hai presi in giro, vero?

Lanza ha detto...

Cara Skylark ti ringrazio.Credo tu sia stata troppo generosa ma non posso negare che mi abbia fatto piacere.

Cara Paola,ho imparato con gli anni che le donne diventano vulnerabili se riesci a sorprenderle,a fare qualcosa che non si aspettano.Non potrei mai scrivere qualcosa che non fosse vera,per rispetto di chi legge.Kukident a parte,come ho spiegato sopra.Ciao

enne ha detto...

Sai, io alla storia del kukident ci avevo creduto: pensavo fosse solo una storiella divertente e non uno "scontro" reale.
Non è colpa mia, Roberto: sono solo diventata cinica.

ps. Anch'io ho usato Amazone tanti anni fa. :)

Dangerousmind ha detto...

E così si scopre che vai in giro per la città a fare il cascamorto! Bravo!

Lanza ha detto...

Nico cara,non posso biasimarti.La verità è che a furia di fare il cretino è diventato uno status naturale.
Scommetto che dopo sei passata al Caleche:)

Più che il cascamorto, Dangerousmind,si potrebbe dire che faccio cascare i vivi.O che loro cercano di far cascare me.

Bastian Cuntrari ha detto...

Arrivo qui "via" Enne.
Ho letto spesso i commenti che hai lasciato da lei e mi sono piaciuti.
Ma quello al suo post di oggi mi ha fatto pensare che necesse est che tu sia nel mio Reader, e che non mi possa permettere di perdere niente di quello che butti giù.
Il commento era questo: "Non è importante divertirsi ma ridere, ridere sempre. Io alla fine non ricordo più cosa mi tratteneva dal ridere ed inizio a divertirmi". Semplicemente splendido!

E il post di oggi ne è la conferma. Grazie!

missminnie ha detto...

bel post Lanza. e bel finale, che se fosse stato mieloso ci sarebbe rimasto attaccato ai denti come le caramelle ambrosoli.

p.s. oddio, poi due orette si trovano sempre ehhh....:)

Fuma ha detto...

Anch'io sono approdata sul tuo blog dopo aver letto il commento citato da bastian cuntrari. E' impareggiabile, una vera e propria pillola di saggezza. Me lo devo ricordare la prossima volta che mi azzardo a lamentarmi perchè non mi diverto: qualcosa di cui ridere si trova sempre, no? A partire da se stessi.

Audrey70 ha detto...

Allora capita anche a te di fare incontri del genere ;-))...molto più emozionanti e inaspettati della classica presentazione tra conoscenti e amici.......peccato, però, non ci sia mai un seguito :-)
Audrey

p.s. Non sapevo fossi un esperto di Profumo di donna

enne ha detto...

No no: dopo devo aver usato Krizia.
Adesso sono solidamente fedele a Narciso Rodriguez, con qualche sporadica digressione verso Carolina Herrera.D'estate solo ed esclusivamente CKone.
Dopo questa disquisizione di altissimo profilo morale ti saluto e ti lascio un bacino.
:-|

enne ha detto...

Ps.
Bastian, la mia gemella diversa, è una donna eccezionale.
;)

Lanza ha detto...

Carissima Bastian Cuntrari,arrivare “via Enne” è una credenziale non da poco.Ti confesso che sono stupito, piacevolmente stupito:mi capita di pensare a lungo su cosa scrivere in un commento,cercando di capire lo stato d’animo di chi scrive e tutto il resto.Altre volte butto giù quello che sento evitando di filtrarlo troppo e spesso il significato appare più chiaro.Quello che voglio dire è che spesso non abbiamo reali motivi per essere tristi,quindi cantare a squarciagola una vecchia canzone può aiutare a “dirigere” l’umore verso l’allegria.Su di me funziona,complice la mia età mentale,che il post aiuta a collocare.Cosa devo dirti?Grazie a te per l’attenzione.

Hai ragione Minnie cara,senza il kukident sarebbe stato melenso e proprio per questo ho ritenuto di aggiungerlo.Un paio d’ore si sarebbero potute trovare,ma avrei trasformato la magia di un attimo irripetibile in un clichet già visto troppe volte.

Carissima Fuma,allora ho “spaccato” veramente con quel commento:) Questo conferma che nella vita è meglio avere un pizzico di fortuna piuttosto che impegnarsi tanto.Ridere di noi stessi,non prenderci mai troppo sul serio trovo sia un presupposto indispensabile per vivere meglio. Ciao e grazie.

Audrey cara,se c’è una cosa che ho imparato è che il fattore sorpresa è destabilizzante.Le donne sono stufe di sentirsi dire sempre le solite parole scontate,se riesci a sorprenderle sei sulla buona strada.
PS - Esperto lo sono diventato a furia di acquisti,purtroppo o per fortuna.

Non conosco Narciso Rodriguez,Nico cara,ma sono certo che,con il tuo buon gusto,saranno tutti profumi molto validi.Bacino ricambiato.

In effetti,Nico bella,ho iniziato a leggere qualche pagina del suo blog e devo dire che mi sembra che tra voi ci siano parecchie affinità.Lei è più pragmatica forse,tu più riflessiva con qualche spunto malinconico.

emma ha detto...

ti piacciono le giovani donne bionde. questo e` cio` che si evince (le frasi avrebbero fatto sorridere anche me, perche` vengono da luoghi comuni, ma di altri tempi)

Lanza ha detto...

Emma cara,non capisco ma mi adeguo,come diceva il venditore di pedalò.Del resto ho imparato ad apprezzare il tuo stile surreale.Ciao e grazie.

emma ha detto...

intendo che da cio` che scrivi si capisce che apprezzi le bionde.
quanto alle frasi di acchiappo utilizzate, benche` non originali, mi avrebbero fatto sorridere fossi stata la donna e soprattutto fossi stata bionda, semplicemente perche` non sono frasi di questi tempi cosi barbari.
(oddio, sono davvero cosi incomprensibile?)

Lanza ha detto...

Emma bella,grazie per la precisazione.Non sei tu ad essere incomprensibile,piuttosto sono io ad essere un pò "tardo".

melania07 ha detto...

...ora credo di sapere cosa chiedere per natale... un semplice incontro così come è capitato a te. e vedrò, d'ora in poi, di uscire dai negozi senza guardare dove vado e di avvolgermi, preventimente, in una nuvola di profumo (in inverno Amour - Kenzo)...

(accidenti... mi piace tanto come scrivi)

Lanza ha detto...

Melania cara,cerca però di scrutare con la coda dell'occhio chi sta arrivando perchè con certi è proprio meglio non scontrarsi mai.Ciao

enrica ha detto...

Ah Ah Ah
Sei adorabile!

 
Clicky Web Analytics