Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

mercoledì 15 dicembre 2010

She gets a hundred for her body

L'immagine è di Jim Warren


Non so voi,ma io comincio veramente a credere che alla base dello spaccamento del PdL che ha portato alla mozione di sfiducia di martedì scorso vi sia qualcosa che con la politica ha poco a che fare.Mi riferisco all'attacco mediatico iniziato nel mese di Agosto da ”Il giornale” e ripreso da altri quotidiani,sebbene in misura minore.Un martellante susseguirsi di interviste,tra tutte quelle di Lucianone Gaucci,interpellato a più riprese nel suo buen retiro di Santo Domingo,e di Vittorio Sgarbi.Il primo dipingeva la compagna del Presidente della Camera come una ragazza di bella presenza che aveva sistemato tutta la famiglia con le sue acrobazie sessuali.Gaucci,da vero signore,ricordava come i Tulliani fossero poco più che pezzenti prima del suo incontro con Elisabetta e che ora quello che possedevano fosse in qualche modo riconducibile a lui:fratello residente a Montecarlo e proprietario di Ferrari,madre produttrice di programmi per la Rai,svariati immobili di proprietà etc.Sgarbi,dal canto suo,non si era fatto pregare per raccontare come la bella Eli fosse andata più volte a casa sua e frequentasse pure La Russa.Per Sgarbi era “una curva ben segnalata,impossibile che uno con le ambizioni di Fini ci andasse a sbattere”.Una ragazza da una botta e via insomma,con cui divertirsi in cambio di una tessera Freccia Alata dell'Alitalia ma nulla di più.Ho sempre considerato Fini un politico abile,sin da quando Almirante lo scelse come suo delfino nel Movimento Sociale.La svolta di Fiuggi ed altre limature minori lo hanno portato ad essere un convincente rappresentante di una destra liberale,nuova e moderna.Credo perciò che quello che ha tutta l'aria di essere un suicidio politico sia il risultato di una serie di mosse eseguite senza la consueta freddezza ma piuttosto sotto l'effetto di una rabbia cieca.Essendo convinto che tutta la manovra per dipingere la sua compagna come una escort di altissimo bordo ed indirettamente per tirare fango su di lui fosse stata orchestrata dal Signor B. ha agito di conseguenza.Perchè la politica è l'arte del mediare e neppure tra avversari irriducibili ho mai visto un odio profondo e una frattura insanabile come quella che separa i due ex alleati.Voi che ne pensate?

15 commenti:

enricagalassi ha detto...

Caro Roberto,
innanzitutto ben tornato dal tuo pellegrinaggio...
Per quanto mi riguarda, non riesco più a vedere le cose che avvengono in politica come degli eventi casuali o disconnessi dallo scenario internazionale.
A me insospettisce parecchio il fatto che i maggiori paesi occidentali hanno tutti dei governi un po' traballanti e leader coperti da scandali ed altre zozzerie.

E' così per la Francia che aveva un leader che ha vinto le elezioni con una maggioranza schiacciante, l'aveva l'Italia con l'alleanza Berlusconi, Fini, Bossi, l'avevano gli Stati Uniti il cui presidente ha fatto sognare il mondo intero e così via... E nessuno ce l'ha più. Ti sembra normale o un caso? A me no.

E purtroppo la mia mente bacata tende sempre a guardare oltre l'apparente scenario e cercare gli interessi economici che stanno dietro a queste "coincidenze"...
Mi chiedo qual'è il piano? E chi ci guadagna?
Serena notte, caro amico.

Lanza ha detto...

Non sono ancora rientrato,Enrica carissima,ed il tag del post avrebbe dovuto dirlo.A parte ciò credo che certi fatti apparentemente inspiegabili abbiano origine nella sostanziale ricattabilità di una parte della classe politica.Ciao (tranquilla sono quasi di partenza:)

Anonimo ha detto...

Una che poco più che ventenne, riesce a stare con Gaucci....mi sa che già si è autodefinita...di sicuro deve avere uno stomaco di ferro, con un pelo incredibile ;-)).
Per venire al suo compagno, l'avevo apprezzato anch' io tempo addietro, ma da un pò mi pare che la politica italiana sia così di bassa lega e volgare, da essere fastidiosa...e lui non mi pare che sia da meno, solo è più astuto, perchè sta nelle retrovie e manda avanti un personaggio improponibile come Bocchino :-)
Il tutto fa venire una gran voglia di scappare....e anche se in giro per il mondo non stanno meglio, mi sembra che il piattume di qui sia irragiungibile....apprezzo la Merkel e quello che sta facendo in Germania...guarda caso una donna... :-)))
ciao
Audrey

nicbellavita ha detto...

Temo di non potermi discostare molto dal coro.
Lo spunto che offre Enrica è interessante: il marciume non è solo affare di casa nostra.
Anch'io, un tempo, avevo apprezzato Fini: soprattutto dalla svolta di Fiuggi in poi.
E' possibile, anzi molto probabile che alla base della rottura con B ci sia la campagna di fango del Giornale nei confronti della sua compagna, che di certo uno stinco di santa non è.
Ma questi sarebbero solo fatti suoi.
Il problema vero di Fini è l'aver fatto tante capriole politiche, l'aver detto e poi smentito, e mentito ai suoi elettori fedelissimi sui beni della nobildonna Colleoni.
Queste cose non si fanno.
Queste cose tolgono credibilità e consensi.
Certo, ci sarebbe un disperato bisogno di un'alternativa sana al cavaliere, ma Fini non mi pare all'altezza, e mi stupisce il fatto che un liberale vero come Della Vedova lo abbia seguito.

OT. Sei in partenza? Beato te. :)
Io partirò nei prossimi mesi, ma solo per andare in ospedale.
Portati dietro il portatile!!

nicbellavita ha detto...

Temo di non potermi discostare molto dal coro.
Lo spunto che offre Enrica è interessante: il marciume non è solo affare di casa nostra.
Anch'io, un tempo, avevo apprezzato Fini: soprattutto dalla svolta di Fiuggi in poi.
E' possibile, anzi molto probabile che alla base della rottura con B ci sia la campagna di fango del Giornale nei confronti della sua compagna, che di certo uno stinco di santa non è.
Ma questi sarebbero solo fatti suoi.
Il problema vero di Fini è l'aver fatto tante capriole politiche, l'aver detto e poi smentito, e mentito ai suoi elettori fedelissimi sui beni della nobildonna Colleoni.
Queste cose non si fanno.
Queste cose tolgono credibilità e consensi.
Certo, ci sarebbe un disperato bisogno di un'alternativa sana al cavaliere, ma Fini non mi pare all'altezza, e mi stupisce il fatto che un liberale vero come Della Vedova lo abbia seguito.

OT. Sei in partenza? Beato te. :)
Io partirò nei prossimi mesi, ma solo per andare in ospedale.
Portati dietro il portatile!!

Anonimo ha detto...

Di Fini ho apprezzzato il coraggio e la tenacia, ma avrebbe dovuto prevedere che il potere mediatico tentacolare del vecchio B. lo avrebbe distrutto; io credo che abbia davvero creduto in un sogno, quello di creare una nuova Destra, alternativa, pulita, aperta e liberale, ma non ha saputo misurare le forze (lecite ed illecite) del suo avversario; e questi sono errori strategici che, nelle guerre di ogni tempo, alla fine si pagano caro.

Ma dove sei? Spero lontano da questo freddo che ci gela le mani, i piedi e pure il cervello... ;)
Un abbraccio,
Linda

missminnie ha detto...

gaucci jabba è veramente un signore, che non ha pagato abbastanza per il sesso che ha avuto in cambio :). chissà se anche berlusconi avrà avuto un buon sesso da scilipoti visto i soldi che ha pagato :)

Zelda ha detto...

certamente c'è molto di personale dietro tutta la vicenda..io comunque,seppur delusa,continuo ad avere una certa simpatia umana per Fini.

Lanza ha detto...

Senza dubbio,Audrey,una donna determinata ad arrivare costi quel che costi.Fini che parla per mezzo di Bocchino mi richiama i vari Lupi,Alfano etc che mr B. spedisce regolarmente a talk show e quant'altro.Il momento non è dei migliori ma l'opposizione dovrebbe fare tesoro di esperienze locali (penso a Renzi anzichè a Vendola)dove si è vinto facendo proposte concrete e cercando di mantenerle.Invece hanno l'ossessione di detronizzae Berlusconi e finiscono con l'attirargli simpatie.

Lanza ha detto...

Anche a me,Nico cara,non convince un Fini che "scopre" le magagne di Berlusconi dopo quindici anni e dopo che questi lo ha sdoganato facendolo uscire dal ghetto dove si trovava.Credo che Fini pensasse ad una successione naturale ed indolore,quando ha iniziato a capire che non sarebbe andata così hanno anche iniziato a dipingere la sua compagna come una donna che per convenienza se la farebbe con chiunque.

PS Veramente sono molto vicino al rientro,non me la sono sentita di trascorrere il Natale lontano da casa.Poche cose però ti fanno capire il potere del denaro come quattro musulmani che addobbano un gigantesco albero di Natale per i turisti.

PPS vai in ospedale?Spero sia per risolvere quel tuo fastidioso problema,o almeno per alleviarlo.In bocca al lupo sino da ora,non mancheranno le occasioni per ripetertelo.

Lanza ha detto...

Lucida e senza fronzoli come sempre,Linda.Inutile dire che condivido la tua analisi,ho solo pensato che potesse esserci anche un motivo personale.

PS Mi trovo al caldo ma sto guardando il maltempo alla televisione:rientrare sarà dura ma sopravviverò.

Lanza ha detto...

Il comportamento di Lucianone è stato volgare ma quello di Sgarbi non è stato da meno.Scilipoti?Credo abbia regalato a Berlusconi qualcosa di meglio del sesso:la faccia di Fini,costretto anche ad annunciare l'esito della votazione.

Lanza ha detto...

Credo che la simpatia,Zelda,possa venire a Fini solo se si prende per buona la versione del coinvolgimento della sua compagna. Politicamente credo sia stato miope e si sia mosso male,per tacere del fatto che se oggi si fregia della terza carica dello Stato può ringraziare la persona che invece ha cercato di sfiduciare.

nicbellavita ha detto...

Beh, l'anno che viene mi porterà quasi di certo dei pezzi di ricambio.
Dovrei esserne felice? Niente affatto.
Sei tornato in Tunisia? :)

Lanza ha detto...

Spero che tu possa risolvere il tuo problema o almeno migliorare il tuo stato di salute.Sii ottimista Nic,a volte è un grande aiuto.
Tunisia?Ebbene si.

 
Clicky Web Analytics