Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

mercoledì 17 settembre 2008

Muro del pianto








Avevamo appena finito di ricordare l’11 Settembre 2001 quando un terremoto meno spettacolare e meno cruento ha colpito nuovamente New York.Due dei cinque pilastri di Wall Street,due nomi che da sempre evocavano il fascino discreto del denaro spazzati via.Un durissimo colpo ai vestiti da cinquemila dollari con camicie Brooks,ai weekend agli Hamptons,agli stipendi a sei zeri.L’America è generosa con chi è nel business e spietata con chi ne finisce fuori,altro che Alitalia.In America la precarietà è una condizione ormai accettata e metabolizzata:basti vedere i superpagati analisti finanziari trasportare fuori dagli uffici gli scatoloni con gli effetti personali per rendersene conto.Nessuna lamentela contro nessuno,al limite qualche critica alla gestione della società,per il resto”E’ il mercato,bellezza”.
Paradossalmente questo evento,da molti seguito senza grande interesse,influirà sulle nostre vite molto più dell’attacco alle torri gemelle:con questo modo di lavorare dovremo confrontarci negli anni a venire,altro che ammortizzatori sociali e volemose bene.
Un fatto apparentemente marginale mi ha fatto capire molte cose:il 13 Settembre 2001 l’unico aereo ad alzarsi in volo sul territorio americano fu un volo militare autorizzato direttamente dalla Casa Bianca:riportava a casa una ventina di membri della famiglia Bin Laden prima che l’FBI potesse rivolgere loro una sola domanda.Nulla di che stupirsi:ai morti una bella lapide ma quelli che vanno protetti al di là di tutto sono gli affari e il denaro.Pensate che se l’attentato fosse stato rivendicato da un nostro congiunto avremmo avuto lo stesso trattamento?

4 commenti:

sabrina ha detto...

no direi di no, se non ti chiami bin laden

Anonimo ha detto...

troppi dubbi e troppi lati oscuri intorno all'11 settembre... difficile dire qualsiasi cosa. L'unica cosa certa sono i morti.


Ciao Robi,
Linda

Lanza ha detto...

@Sabrina:giustissimo.

@Linda:riposino in pace.Ciao

Rebecca ha detto...

L' immagine della fattoria degli animali è FAVOLOSA!
Quello che dici sull' aereo militare del 13 Settembre è sconvolgente. Se l' hai scritto è perchè ne sei sicuro. Io non lo sapevo. Buona notte. Paola

 
Clicky Web Analytics