Vi spiego le cose ovvie...datemi solo il tempo di capirle

lunedì 28 dicembre 2009

They all taste good after three or four

Michael Godard - No lifeguard



Michael Godard - Three amigos



Ancora un Capodanno.I giorni passano ventiquattro ore per volta,ma solo certi ti danno la percezione del tempo trascorso.Duemilanove sembrano i chilometri percorsi da una vecchia auto e già si intravede che le ultime due cifre stanno per cambiare.Manca poco e ci ritroveremo con un bicchiere in mano,una bottiglia da stappare e un calendario da strappare.L’alcool che si mescolerà rapidamente al sangue ci consentirà di recitare tutti ancora per una volta la vecchia parte e l’angoscia sembrerà una specie di crostaceo,da ordinare in un ristorante vista mare:”Per me una langoscia,nè grossa nè piccola,ben cotta”Be happy.

18 commenti:

Zelda ha detto...

...e qualcuno dalla sala potrebbe urlare 'Sto capodanno è una cagata pazzesca!'...
una buona dimensione per il Capodanno mi sembrerebbe a teatro, con quelle commedie musicali tipo Johnny Dorelli...
Ristorante vista mare non male, son talmente golosa di crostacei che mi mangio pure langoscia....eh, langoscia me la magno!...
Buon anno, Robi

Censorina ha detto...

Da molto non festeggio più il Capodanno in questo modo e non mi manca. Ti formulo i miei più vivi e veri auguri perchè il nuovo anno esaudisca i tuoi desideri e ti porti tanto bene. Paola

melania07 ha detto...

Come Zelda anche io stravedo per i crostacei (da nativa e abitante di un'isola amo tutto ciò che "sa" di mare). Quindi vada pure per langoscia, sugli 800 gr va bene per due persone e cotta per non più di 20 minuti... e innaffiata generosamente da qualcosa di debitamente alcolico...
scavalchiamo questo 2009... a me mi ha già stufato da tempo.
auguri

Anonimo ha detto...

Forse aspetterò l'anno con un bicchiere in mano, forse l'aspetterò giocando a Cluedo con mia figlia, forse mangiando "langoscia" anche io, non lo so... forse è un non-problema. Sono stata anche da sola, la notte del 31 e non sono morta e ma decisi, allora, che tutto quello che sarebbe venuto, negli anni futuri, sarebbe andato bene. E così voglio che sia.

Auguri Roberto, con tutto il cuore.
Linda

emma ha detto...

ormai sono anni che non celebro il rito... ritengo che l'euforia a tempo sia una cosa da ragazzini, come babbo natale.
faro` finta per rispetto al piccolo che non e` mio.
e sparero` qualche cicciolo sul balcone.

Lanza ha detto...

Capodanno fantozziano,Laura bella.A teatro ne ho festeggiato uno molti anni fa ed è stato bello,particolare.

Paola cara,ti ringrazio e ricambio gli auguri.Grazie di cuore.

Seppelliamo il 2009 cara Melania,e prepariamoci per un anno che sarà positivo sotto ogni aspetto.Non si dice così?Auguroni

Da soli o in compagnia non cambia proprio nulla,Linda carissima.Tu poi hai i tuoi cuccioli a scaldarti il cuore,non è poco sai?

Ma noi siamo dei ragazzini Emma cara,almeno finchè guardiamo al mondo con curiosità inesauribile.

enne ha detto...

Ogni anno mi dico che il momento di passaggio da un anno all'altro è solo una convenzione, un momento come tanti che carichiamo di mille significati diversi.
Eppure in quel conto alla rovescia c'è sempre la consapevolezza che stiamo seppellendo per sempre un'altra speranza distrutta.
Sì, lo so di non essere un'ottimista, ma la vita non l'ho inventata io.
Cin, Roberto.
E ad maiora.

Lanza ha detto...

Hai ragione a dire che siamo noi,cara Nico,a dare significati speciali ad un giorno come un altro.Del resto,come dice Will Grissom,siamo programmati geneticamente per credere nell'esistenza di un qualcosa di superiore.A questa entità poi troviamo naturale affidarci per sperare in una una vita serena.

Anonimo ha detto...

Per me è solo un'occasione in più per stare con gli amici, non è necessaria forse, perchè tanto ogni giorno è buono per far baldoria, ma perchè non approfitarne?
Auguroni :)
Svivi

missminnie ha detto...

auguri a te :)..che sia una serata come la desideri..io ceno con la mia mamma e poi berrò qualcosa con un paio di amiche, tutte un po' depresse (loro)..
sfileranno i primi sei giorni e poi si riparte, sulla giostra, che quando si ferma manca sempre un po'..ma io sono la sorellina di stakanov, non farci caso..
auguri dunque, è stato un bell'anno per me questo, speriamo anche il prossimo :)

Fuma ha detto...

Grande, Zelda. Mi hai fatto venire in mente la scena finale di un altro film, con quel tipo che si affaccia al balcone per urlare "SONO INCAZZATO NERO!" e seguono persiane che si aprono e tutti che lo imitano. Hai presente?
Sostituisco la frase dell'incazzato nero con la tua di fantozzi e mi immagino una donna cioè una te che non conosco, affacciarsi al balcone, coi fuochi e la cagnara e le luci, me la immagino che urla "Il capodanno è una cagata pazzesca!!!" e io ti seguo a ruota e tutti quelli che la pensano come noi si affacciano dal balcone, e insieme zittiamo tutti quei petardi del cazzo. Forte, eh?
Stasera sarò a un concerto, con marito e amici, saltando il cenone. L'unica cosa che mi interessa del capodanno, infatti è evitare il cenone. evvai....auguri, nonostante il capodanno, a te al mira lanza (e anche agli altri, of course)

Lanza ha detto...

Svivi cara,hai chiesto a Babbo Natale un fegato nuovo di zecca?
Un grande augurio pure a te.Ci si vede.

Grazie Minnie cara,io andrò in Liguria da amici alcolizzati e spero di evitare almeno il bagno di mezzanotte bbrrrr.
A te auguro di rimanere sempre frizzante come sei,non è poco.

Fuma cara (potrebbe suonare come un incoraggiamento a proseguire sulla strada del vizio:) buon concerto allora e che tu possa sempre avere il vento alle tue spalle (almeno così non avrai il fumo in faccia:)

Anonimo ha detto...

Di fegato ne ho da vendere :D
Bacione
Svivi

Anonimo ha detto...

Ti consiglio un ultimo dell'anno diverso: sciare mentre tutti intorno festeggiano, e guardare da lassù questo pazzo mondo fatto di fuochi artificiali, botti e urla.....
Sembrava di stare in un'altra dimensione....però devi coprirti tanto perchè si muore di freddo!
Ti auguro di realizzare almeno uno dei tuoi tanti desideri! :-)
Audrey

Lanza ha detto...

Beata te,Svivi cara.Auguri

Cara Audrey,le fiaccolate sulla neve le facevo a quindici anni:posso ricambiare il consiglio?Capodanno nel mare di Copacabana mentre il Meridien,per l'occasione trasformato in una enorme candelina di 38 piani,prende fuoco.Questo si indimenticabile:)

Generale ha detto...

Ho dato una rapida occhiata al tuo blog e, devo dire, mi piace particolarmente. Non sono solito sprecarmi in complimenti, ma in questo caso sono meritati...

Buon anno...

Generale

Lanza ha detto...

Generale carissimo,prima di tutto benvenuto nella mia umile dimora.Ti ringrazio:i complimenti, specie da chi non è avvezzo a farne,fanno sempre piacere.

Lanza ha detto...

Buon anno pure a te,Generale,e alla mia disastrata memoria.Ciao

 
Clicky Web Analytics